Confronta tutti i migliori siti di viaggio

Viaggio in auto in Italia come fare

Organizzare bene un viaggio con fermate: strumenti e suggerimenti per un viaggio perfetto in Italia.

Ecco i nostri consigli per pianificare il vostro viaggio perfetto. Abbiamo messo insieme questa guida,  che vi dirà  quello che dovete sapere quando si pianifica un viaggio in  autostrada.


consigli per pianificare il vostro viaggio perfetto


Siete pronti per partire? Ma prima di saltare in macchina e percorrere chilometri, allora avrete bisogno di fare prima un po' di pianificazione e di preparazione.

Itinerario


Il primo passo per organizzare bene un viaggio in auto, decidiamo il percorso. A tale scopo, decidere che cosa è più importante per voi: La distanza, la destinazione o il budget. 


Una volta che avete optato per la migliore soluzione, è possibile iniziare ad esplorare la nostra bella Italia.

Dalle città d'arte,  alla natura selvaggia, oppure i borghi medievali italiani. Un bel  viaggio su misura assicurarsi che il percorso è suddiviso in segmenti di guida fattibile da e verso la destinazione finale. 

Il piano deve inoltre includere un elenco di luoghi che si desidera vedere lungo la strada. 

Più hai le idee chiare sulla tua lista è meglio,  essere flessibili è la chiave.

Sistemazioni Hotel o B&B o campeggio?

Una volta che sai dove stai andando, è necessario decidere dove soggiornare.

Se il vostro viaggio è tutto all'aria aperta e avete intenzione di dormire in campeggio, procuratevi una buona lista di campeggi italiani sul vostro percorso.

E' chiaro che se andate in camper vale come per il discorso dei campeggi.

Se Preferite le sistemazioni più moderne in Hotel? Booking.com, Hotels.com, Expedia o trivago vanno bene tutti ricorda di fare una comparazione dei vari prezzi per stanza.

App lo hai detto, e tutti sappiamo che è vero: c'è un App per  tutto, infatti, possono aiutare per il vostro  viaggio su autostrada. Qui ci sono quelli che ti suggeriamo di scaricare prima di andare:


Sì, quindi questo potrebbe essere una soluzione. Hai già scelto e prenotato il vostro alloggio, cerchiamo quindi di creare un itinerario per voi. 


Trova il percorso migliore tra fermate con  indicazioni stradali e mappe di Google. Così sarete in grado  di pianificare un viaggio in autostrada con fermate.

Lungo il percorso: Se hai bisogno di un bagno, di caffè, fare shopping o qualsiasi altra cosa fermati ad un Autogrill ben fornito rilassati prima di ripartire.


The Fork 

Ti aiuta a trovare il ristorante migliore!  Puoi decidere di prenotare un ristorante intorno a voi sulla base delle recensioni e fotografie degli utenti, quindi prenotare un tavolo direttamente su The Fork.

Ogni viaggio che si rispetti ha bisogno di buona musica ricordatevi di portare con voi le canzoni che preferite per il vostro viaggio in autostrada.


Fotografia

Durante il tuo viaggio se vedi alcuni paesaggi mozzafiato puoi scattare 
fotografie incredibili, quindi macchinetta fotografica o cellulare da non dimenticare.


Quando scattate fotografie sul vostro telefono fatele vedere sui vari social network o su WhatsApp.

E' più bella Terracina o Sperlonga?

File:Terracina-vista01.jpg


A questa domanda, rispondiamo descrivendo queste due bellissime cittadine di mare del Lazio Terracina e Sperlonga da visitare per una vacanza, con hotel vicino al mare anche solo per pochi giorni. 

Cenni di storia su Terracina che secondo un'antica leggenda la città, sarebbe stata fondata dagli antichi spartani popolo guerriero dell'antica Grecia.


E' particolarmente bella per i monumenti di origine Romana. Il mare e' abbastanza pulito, ci sono molti negozi e alberghi per passare una bella vacanza.

Da visitare il tempio  di Giove Anxur  tutelato come “Monumento Naturale” dall'anno 2000 dalla Regione Lazio, è affidato al Comune di Terracina ed è gestito da Munus, che fornisce i servizi di biglietteria, bookshop, visite guidate, attività didattica, attività di comunicazione e promozione, gestione dello spettacolo notturno di luci e suoni “Anxur Lumina”.


tempio giove anxur terracina.jpg

Il Tempio è visitabile tutto l’anno in un percorso numerato  il visitatore  entrerà nell'area archeologica, con i 10 luoghi di maggiore interesse; un video introduttivo proiettato nella sala multimediale situata di fianco alla biglietteria, illustra la storia e le vicende del tempio dell'Antica Roma ai giorni nostri.

Nelle notti d'estate se siete in vacanza a Terracina si può vedere, lo spettacolo "Anxur Lumina" che, con luci, suoni, effetti speciali e video, consente ai visitatori di tornare indietro nel tempo.

All’interno dell’area archeologica è situato un bar panoramico, aperto a tutti i visitatori, con possibilità di organizzare rinfreschi ed eventi privati.


Sito web del tempio di Giove Anxur



Monte Sant'Angelo Terracina

Il duomo della città alta o antica di Terracina vicino alla chiesa intorno alla piazza centrale, si trova l'antico Foro Emiliano centro cittadino dell'epoca romana, conservatosi nei secoli e sede della cattedrale di San Cesareo e del municipio (piazza del Municipio).


File:TerracinaDuomo.jpg

Il lastricato della Via Appia in parte è stato ricostruito nel centro della città romana. L'antico foro romano era attraversato lungo il lato settentrionale dalla via Appia, di cui è stato ripristinato il lastricato e il marciapiede, con canale di scolo: la via era in origine separata dall'area forense per mezzo di una serie di pilastrini.


Terracina veduta porticciolo.jpg

Da visitare per una vacanza a Terracina, è la piazza nel centro storico che conserva tuttora l'antica pavimentazione in lastre di calcare (fine del I secolo a.C. - inizi del I secolo d.C.), sulla quale si conserva l'iscrizione in lettere di bronzo del magistrato locale che ne ordinò la realizzazione (Aulus Aemilius).


File:TerracinaForoEmilianoViaAppia.jpg

Altra bellissima cittadina da vedere è Sperlonga con molti Hotel vicino al mare  per soggiornare per una vacanza, perla turistica della zona del basso Lazio, è arroccata su una collina che va direttamente sul mare, con una veduta spettacolare. 

Le sue case sono tutte dipinte in calce bianca e con l'azzurro del mare e del cielo si accompagnano bene visivamente ai passanti che possono percorrere le vie cittadine in tutta tranquillità, in un sali e scendi contornato di elementi architettonici di pregio.


File:Sperlonga02.jpg



Nel centro storico di Sperlonga meravigliosamente arroccato su una collina ci sono molte piccole botteghe con vari souvenir e locali di vari generi come ristoranti, pizzerie e gelaterie.

 Dal centro si può godere di un bellissimo panorama che si affaccia sul mare.

Nella splendida Sperlonga, a soli 50 metri dalla propria spiaggia non distante da Terracina  e vicino al suo bellissimo mare troviamo l'Hotel Mayor  che offre un parcheggio gratuito e camere climatizzate, di cui la maggior parte con balcone.


Spiaggia Hotel Mayor Sperlonga.jpg

L'Hotel inoltre offre alla sua clientela gratuitamente il servizio in spiaggia (incluso un ombrellone e sedie sdraio) da inizio giugno a fine settembre.

Potrete rilassarvi nella sala TV o sulla terrazza panoramica, parlano la tua lingua!

Confronta ora e risparmia con le migliori offerte per gli hotel dove alloggiare a Terracina e Sperlonga siti tra i quali Booking, agoda, Expedia

Due cittadine del basso Lazio di cui tutti narrano e che tutti conoscono per la storia che queste perle del mare hanno conservato nei secoli, sia Terracina che Sperlonga sono preferite da moltissimi turisti che ogni anno si aggirano per queste città di mare per ammirare le meraviglie della natura che conservano e per fare una meritata vacanza.



Veduta Sperlonga

Terracina e Sperlonga sono pronte ad ospitare i turisti  che gli fanno visita con una moltitudine di strutture ricettive in cui dormire: dagli hotel con offerte last minute vicino al mare di Terracina e Sperlonga che si affacciano sulle principali vie cittadine, agli accoglienti bed & breakfast, fino agli agriturismi fuori città nelle campagne circostanti ed gli ostelli piu splendidi.

Qui sotto 2 video che fanno vedere dall'alto  le bellezze di di queste due meravigliose cittadine del lazio Terracina e Sperlonga.

Video di Terracina



Video di Sperlonga



Gli Hotel più economici che si trovano a Terracina e Sperlonga sono posizionati all'interno e nei paraggi delle due città o vicino al lungomare.

Si possono trovare anche attrezzatissimi campeggi per chi vuole scegliere la vacanza in camping sulla Via che va da Terracina e arriva fino a Gaeta passando anche per Sperlonga.
LA BAIA HOTEL 3 Stelle + NAVE INCLUSA (7notti)

LA BAIA HOTEL 3 Stelle + NAVE INCLUSA (7notti)

LA BAIA HOTEL 3 Stelle + NAVE INCLUSA (7notti)





















LA BAIA HOTEL 3 Stelle + NAVE INCLUSA (7notti)

CASTELSARDO  Parti in nave

Trattamento: Pensione Completa

Durata: 7 notti

Partenza il: 13/09

Partenza da: Porto Livorno

Prezzo di listino € 558

Sconto del 33%

Prezzo per persona da

€ 374 >>Vedi Dettagli

Traghetto per visitare le Eolie ad agosto

File:Santa Marina Salina.jpg



Le isole con le più belle spiagge nelle Eolie sono Salina e Lipari che si possono visitare anche con un giro in barca, con le varie soste per i bagni nei punti dove il mare è più blu.

Si possono effettuare anche delle escursioni, gli abitanti delle isole Eolie sono molto orgogliosi della propria terra e saranno molto felici di mostrartele.
Organizzare una vacanza perfetta alle Isole Eolie con traghetto ad agosto, ogni isola ha la sua particolarità, a Lipari cosa visitare con la famosa spiaggia bianca, così ribattezzata per via dalla pomice che da li proviene che fa contrasto con il mare dai fondali azzurri.

 Le Isole Eolie sono un paradiso dell' Italia e della Sicilia in particolare; si tratta di vere meraviglie della natura da vivere e rispettare. Queste isole sono patrimonio mondiale dell' UNESCO.
File:MonteFossaDelleFelci.jpg

Santa Marina Salina una delle più belle isole dell'arcipelago è considerata da alcuni la più bella isola europea, le sono state attribuite 5 vele da Lega ambiente.

In questa isola si possono visitare i vari insediamenti risalenti all'età del bronzo e un'alternanza di periodi di completo abbandono con altri di forte sviluppo. Ritrovamenti presso Santa Marina mostrano un notevole insediamento attorno al IV secolo a.C.


File:Lisola di Salina vista da Lipari.jpg


Spettacolare questa fotografia della veduta dall'alto dell'isola di Salina. Attorno al VII secolo d.C. Salina fu una delle Eolie più popolate, perché i vulcani di Lipari erano in attività. 

Le invasioni arabe la resero deserta finché, attorno al XVII secolo, tornò a popolarsi.

Salina è l'isola più fertile delle Eolie e ricca d'acqua; vi si coltivano uve pregiate dalle quali si ricava la "Malvasia delle Lipari", un vino di sapore dolce, e i capperi che sono esportati in tutto il mondo. Un'altra importante risorsa per l'isola è il turismo. Immagini delle Isole Eolie viste dall'aereo.


Immagini delle Isole Eolie viste dall'aereo.jpg

Nel 1980 è stato istituito il parco regionale di Salina e nel 1981 la riserva naturale dei due monti. Le isole Eolie sono bellissime e tutte da visitare in in viaggio verso la Sicilia ti potrebbe interessare anche: Agrigento e la valle dei templi

Molteplici compagnie marittime congiungono la Sicilia nel sud Italia e permettono di visitare le isole Eolie tutto l'anno e anche nel mese di agosto in partenza, a seconda dei periodi. 


Il modo migliore per risparmiare tempo e stress è utilizzare dei comparatori di prezzo per le partenze con traghetto per le isole Eolie, che sono in grado in pochi secondi di mettere a confronto le offerte delle compagnie di traghetti più vantaggiose disponibili per la destinazione scelta in questo caso le isole Tremiti. Il sito che preferiamo è senza ombra di dubbio traghettilines.
 
Il porto di imbarco più vicino è il porto di MILAZZO (prov. di Messina): da qui partono, giornalmente e tutto l'anno, aliscafi, traghetti e navi veloci, delle varie compagnie di navigazione.

Se hai deciso di raggiungere le isole Eolie con traghettilines infatti è il motore di prenotazione di tutte le tratte per tutte le isole e le destinazioni costiere.

Puoi acquistare on line su un unico sito i biglietti di 35 compagnie per il traghetto per la Sardegna, la Sicilia, la Corsica, l’Isola d’Elba, Ischia, Ponza, Capri, le Isole Tremiti, le Isole Eolie, le Egadi, Ustica, le Baleari e le Canarie ma anche per la Grecia e le isole Greche, la Croazia, la Spagna, Malta, l’Albania, il Marocco, la Tunisia e l’Algeria.


traghetto isole Eolie.jpg


La procedura di ricerca e di acquisto è semplice e intuitiva: ti basterà scegliere la destinazione che vuoi raggiungere e le date in cui vuoi viaggiare, traghettilines ti presenterà in un unico elenco aggiornato in tempo reale le partenze disponibili di tutte le compagnie di navigazione che effettuano il collegamento che hai scelto.


A questo punto potrai procedere inserendo i tuoi dati e concludere on line l’acquisto dei tuoi biglietti, che ti verranno spediti tramite email.

Durante la fase di ricerca e di inserimento dati, nelle colonne laterali potrai visualizzare delle informazioni che potrebbero esserti utili se non hai esperienza di viaggio in traghetto, come indicazioni sulle fasce di età in cui i passeggeri sono considerati adulti, bambini o infanti, oppure descrizioni sulle sistemazioni a bordo (passaggio, poltrone e cabine).

In pochi click potrai trovare tutte le informazioni su traghetti e aliscafi: orari, prezzi, tariffe, offerte speciali e disponibilità di tutte le compagnie marittime. Se preferisci parlare con i nostri operatori, ad esempio per richieste o tariffe particolari, come i traghetti last minute, i traghetti low cost, le tariffe open deck camping on board, le tariffe residenti o per offerte per gruppi numerosi con bus, il nostro servizio clienti è a tua disposizione tutti i giorni per assistenza e prenotazioni.



Cosa mangiare e dove mangiare alle isole Eolie a agosto:

ALFREDO IN CUCINA
 
Alfredo è famoso in tutte le Isole Eolie e assolutamente a ragione. Pur se non si soggiorna a Salina, è consigliatissimo fare una gita gastronomica nella frazione di Lingua anche soltanto per assaggiare la granita di mandorle, che può facilmente essere annoverata tra le granite più buone del mondo.

Preparata rigorosamente con mandorle vere, cosa piuttosto evidente visto che si sentono proprio le mandorle tritate nel palato, e non con latte o pasta di mandorle, non è troppo dolce e la consistenza è soffice, una poesia. Il pane cunzato è ottimo, ben condito e variamente presentato. 


Un pane cunzato basta abbondantemente per due persone: le porzioni sono "siciliane".



Da non perdere Alle isole Eolie:

 A Salina: la “sagra del cappero”, che si svolge nella prima domenica di giugno; nella piccola frazione di Leni, il 7 agosto, la coinvolgente sfilata di barche, tra canti popolari e giochi di luce, per il   Santo Gaetano.


A Stromboli: nella frazione di Scari, nel mese di luglio, si festeggia in onore di San Vincenzo. 

A Filicudi: nel mese di  agosto, “Filicudi tra miti e leggende”, con un manifestazione di barche adornate per la cerimonia che si dirigono nella grotta del Bue Marino, tra conviti rabberciati e  gruppi folcloristici musicali.



A Lipari: il “Festival internazionale del folklore”, ci sono  artisti provenienti da moltissime nazioni della terra; la festa di San Cristoforo nella frazione marittima di Canneto tradizione e cultura;  San Bartolomeo patrono (agosto), la la festa più importante dell’arcipelago con processioni, mercatini e fuochi pirotecnici. 


Cosa visitare a Sorrento per un giorno

Cosa visitare a Sorrento per un giorno

Da un punto di vista storico Sorrento è senza dubbio uno dei gioielli del turismo della Regione della Campania, è una città con molti Hotel e monumenti da visitare per chi vuole fermarsi per alcuni giorni, dalla statua di Torquato Tasso, autore di un famoso poema epico. 

File:Sorrent.jpg

La Basilica di S. Antonio in stile barocco, fondata nel XI secolo, costruita sopra la tomba del santo sepolto nella cripta. Nel Museo Correale di Terranova,  in  una seicentesca villa con giardino potrete godere le opere di palinsesti classici e medievali. Sorrento merita di essere conosciuta anche da un punto di vista paesaggistico certamente. 

Sorrento è una bella cittadina situata a circa 50 chilometri da Napoli, si ritiene che la fondazione della città è di origine greca e il nome ha le sue radici nel mitosecondo la storia scritta da Omero nell'Odissea.


Il coraggioso uomo Ulisse che in questi luoghi è stato dedito spingersi oltre i limiti della conoscenza umana, ha voluto sperimentare su di sé il potere delle canzoni ammalianti delle sirene, creature del mare che erano metà donna e metà pesce nel racconto dell'Odissea. 

File: Sorrento Cliff 1.jpg

Da visitare a Sorrento il Deserto, la parte più alta del piccolo borgo collinare di Sant’Agata a Massa Lubrense, da visitare anche l'antico monastero carmelitano con la sua splendida vista è ampiamente raccomandato. 


Si può passeggiare e guardare con i nostri occhi sulla splendida vista del golfo di Napoli, Capri e la penisola sorrentina stessa. Oltre alla spiaggia di Sorrento è possibile raggiungere la Grotta delle Sirene e ammirare la bellezza dell'acqua riflessa sulle pareti della grotta. 


File:Sorrento Marina Grande.jpg


In estate la città di Sorrento con i suoi vicoli è piena di turisti. Non dimenticate che dai limoni di Sorrento si fa  il famoso limoncello, bevanda la cui fama ha varcato i confini d'Italia.

 È possibile trovare ogni tipo di sistemazione per una vacanza sulla costa sorrentina in un Bed and Breakfast o un hotel per i più esigenti. 

Sorrento anche grazie alla sua posizione geografica, è il punto di partenza ideale per le escursioni verso le isole di Ischia, Capri, ma anche a Napoli, Ercolano, Pompei, Amalfi e Ravello.

Dove mangiare a Sorrento:



Il Ristorante Pizzeria Tasso

Autentico, creativo, prelibato ed esclusivo, il Ristorante Tasso di Sorrento nasce col nuovo Millennio dal desiderio di alcuni esperti cultori del gusto e dei sapori. L’esperienza maturata nel corso della loro carriera nell’ambiente gastronomico li ha portati a realizzare il loro sogno nel 2000, in via Correale nel centro di Sorrento.

Il locale è in grado di soddisfare quanti vogliono assaggiare la genuinità dei sapori della nostra Penisola, ma anche coloro che desiderano assaporare una pizza di qualità, rigorosamente cotta nel forno a legna. 


Grazie alla particolare struttura degli ambienti e all’efficiente organizzazione delle funzioni, il Ristorante Tasso ben si presta allo svolgimento di banchetti, eventi speciali, cene di lavoro e serate di gala per un’esperienza che è sempre un viaggio nel gusto.

Ogni giorno selezionano attentamente i prodotti migliori nel rispetto del territorio, della stagionalità e della reperibilità. È qui che nasce la filosofia del Ristorante Tasso, quella particolare cura che ci permette di proporre piatti di gran qualità, anche per clienti con specifiche esigenze alimentari.



Per maggiori informazioni cliccare qui


Dove alloggiare a Sorrento:


Una regione di cui tutti parlano e che tutti conoscono per la storia che questa regione ha tramandata nei secoli, la Campania è  corteggiata da moltissimi turisti che ogni anno si aggirano per le città di mare, per ammirare le meraviglie della natura che questa regione conserva. 

La Campania e Sorrento, sono pronte ad accogliere i suoi turisti con una moltitudine di strutture ricettive in cui dormire.

Hotel molto lussuosi che si affacciano sulle principali città, agli accoglienti bed & breakfast, fino agli agriturismo fuori città nelle campagne circostanti e gli ostelli. Dove dormire in Campania a Sorrento? Si può trovare una sistemazione a buon prezzo. 

I B&B più economici che si trovano in Campania  sono dislocati intorno alle città di mare più conosciute. 

Un piccolo pezzo di paradiso nel cuore di Sorrento, si trova in una  posizione strategica, è la migliore per chi ha scelto questa città per un viaggio rilassante.  

 Grand Hotel Capodimonte Sorrento


 Grand Hotel Capodimonte Sorrento


L'hotel mette a disposizione piscina, terrazza sul tetto e Internet wireless gratuito, insieme a servizio in camera, centro business aperto ventiquattro ore su ventiquattro e tour desk. Si trova a meno di dieci minuti a piedi dalla Cattedrale di Sorrento.

Questo hotel di lusso e in stile tradizionale, posto nel centro di Sorrento, dispone di diversi servizi fra cui navetta aeroportuale, concierge e reception aperta ventiquattr'ore su ventiquattro. Per le aziende, la struttura mette a disposizione sale riunioni. 

Grand Hotel Capodimonte, Sorrento Entrata principale

Le camere includono idromassaggio, minibar e frigorifero. Ogni camera offre servizi quali film in camera, bagni privati e TV a schermo piatto.

Il ristorante dell'hotel è la scelta ideale per coloro che desiderano cenare presso la struttura. Gli ospiti sono invitati a trascorrere una serata rilassante presso il confortevole lounge bar dell'hotel. Troverete una grande scelta di caffetterie e ristoranti nelle immediate vicinanze della struttura.


Per gli ospiti che sono interessati a andare alla scoperta i locali della zona, nei pressi della struttura ne troverete una vasta scelta. La Cattedrale di Sorrento si trova a circa 20 minuti in auto dall'hotel.

Da >>qui si possono confrontare i vari siti di viaggio tra i quali Booking.com agoda Expedia ecc..per trovare l'offerta migliore su Grand Hotel Capodimonte, Sorrento

Come visitare il Castello di Santa Severa prezzi e orari per un giorno

Castello di Santa Severa



Santa Severa è un comune  famoso per il suo castello è situato sul litorale laziale. Si trova vicino alle città di Roma e Civitavecchia nella regione Lazio.

Il Castello di Santa Severa  è come un luogo di altri tempi, un bene prezioso,  che si trova lungo la costa del mar tirreno poco distante dai grandi centri ben collegato per fare una gita di un giorno, da visitare per la sua storia, la sua  arte e archeologia che risalgono ai tempi degli antichi romani.

 Il Castello di Santa Severa è situato a pochissimi metri dalla la stupenda costa laziale.



Castello di S. Severa informazioni

Il Castello fu costruito  nell’area dell’antico sito di Pyrgi, la città portuale romana fondata tra la fine del settimo e gli inizi del sesto secolo avanti Cristo.

Secondo il parere degli storici il castrum di Pyrgi, che significa ‘torre’, è stato abitato senza interruzioni fino alla tarda antichità, almeno fino al quarto e quinto secolo dopo Cristo.

La storia del Castello di Santa Severa inizia dove,  tra il X e l’XI secolo i conti della Tuscia fecero costruire proprio in quest’area una fortificazione in onore  della giovane Severa, che era stata martirizzata tra il 284 e il 305 d.C. in un luogo poco distante.

Il Castello vero e proprio, invece, nasce nel XIV secolo. Il borgo da visitare si è formato  con varie fasi di edificazione nel corso del XV e del XVI secolo.



Appartenuto nel tempo a diverse nobili famiglie romane per ben cinquecento anni, dal 1482 al 1980, il Castello di Santa Severa è stato un possedimento dell’ Ordine del Santo Spirito. 

Tra il 1500 e il 1600 è stato il luogo di sosta e di soggiorno di molti papi come Gregorio XIII, Sisto V e Urbano VIII.

Lo splendore  e la sua forma attuale si materializzò nel mille e seicento, il Castello di Santa Severa  ha vissuto poi una lunga e lenta decadenza. 

Nella seconda guerra mondiale è stato utilizzato dai Tedeschi come postazione militare strategica.

Castello di Santa Severa a Santa Marinella

I lavori che sono stati effettuati negli ultimi anni hanno portato alla luce importanti scoperte archeologiche come un tratto di mura poligonali databili III secolo a.C. e alcuni tratti di mura risalenti al XIII secolo.


Visitare il castello di Santa Severa e una prerogativa per chi si trova nei luoghi vicino Santa Severa Santa Marinella o Civitavecchia.

Come arrivare al castello di Santa Severa dal nord Italia:

Seguire il tratto della E 36 fino a La Spezia proseguire per la E 76 fino a Grosseto e poi Civitavecchia poi uscire a Santa Severa.


Come arrivare al castello di Santa Severa dal nord Italia mappa

Come arrivare al castello di Santa Severa dal sud Italia:


Come arrivare al castello di Santa Severa dal sud Italia mappa

Seguire il tratto della E 45 fino a Roma proseguire per la Roma Civitavecchia poi  poi uscire a Santa Severa.

Orari di apertura e chiusura del Castello di Santa Severa.


Castello S. Severa giorni e orari d'apertura

Museo Civico di Santa Marinella, Museo del Mare e della Navigazione Antica:

Apertura: martedì - venerdì dalle 9.00-13.00-15.00-17.00 
Il sabato e la domenica: 10.00-13.00-15.00.18.00.
Il  lunedì rimane chiuso.

Apertura mesi di luglio e di agosto martedì - venerdì dalle 10.00-13.00-17.00-20.00-21.00-24.00


I prezzi per i biglietti di ingresso per visitare il Castello di Santa Severa inizio date 25 Aprile fine date 25 Settembre 2016
Biglietto intero: € 5,00

Gratuito per i portatori di handicap e i loro assistenti, gratuito anche per i ragazzi che non hanno compiuto  18 anni.

La prima domenica di ogni mese l’ingresso è gratuito per tutti i cittadini.


Biglietto ingresso 
Museo del Mare e della Navigazione Antica:
Biglietto intero: € 6,50
Biglietto ridotto: € 5,50  ridotto per le scuole e gli over 65

Biglietto con giuda turistica

Biglietto intero: € 8,00 

Biglietto ridotto: € 6,50 ridotto per le scuole e gli over 65
Biglietto ridotto: € 4,50  ridotto per scuole del Comune di Santa Marinella

Laboratori
Biglietto intero: € 12,00Biglietto ridotto: € 10,00  per laboratorio, per materiale o periodo

Come avere la riduzione biglietto per la  famiglia

I genitori accompagnatori pagano il biglietti i figli fino a 13 anni non lo pagano

Ingresso gratuito per: insegnanti, guide autorizzate, portatori di handicap 
ricercatori e studenti che hanno il permesso dalla direzione del museo.


Numero Verde

800.00.11.33

chiamare per info sui biglietti per entrare al Castello di Santa Severa dal lunedì al venerdì dalle 09.00 - 13.00 | 14.00 - 17.00
sono esclusi i festivi.



Altri castelli da visitare:

Castello di Labro provincia di Rieti

Castello di Rocca Sinibalda provincia di Rieti

Castelli della Valle d'Aosta

Castelli della Sicilia

Castelli della Loira Francia

Viaggiare bene in vacanza low cost

lowcostholidays


















Se stai cercando di regalare qualcosa di speciale alla tua famiglia, vuoi trovare un posto dove ci si sente come a casa quando sei in viaggio d'affari, o preferisci trascorrere del tempo libero con la persona amata, senza dubbio troverai la miglior soluzione alle tue esigenze con più di 550.000 alberghi e appartamenti che hanno in offerta da tutto il mondo. 

Perché spendere tanto, quando si può andare tutti a basso costo?

365 giorni in viaggio col sorriso :)


Viaggiare bene nel tempo libero è una passione che va coltivata con l’avanzare della propria vita.


Visitare i piccoli borghi con castelli medievali, le città di mare, fare brevi itinerari per trascorrere una vacanza, per ammirare ed apprezzare le bellezze delle migliori città e luoghi in Italia e nel mondo spendendo il giusto. 

Lol travel :) è il punto di riferimento per chi viaggia in famiglia, in coppia, in gruppo o da solo grazie alle nostre linee di prodotto: » Voli, Hotel, Pacchetti Vacanza e Volo+Hotel.

Prenotare con noi è semplice e conveniente: Cerca, Compara e Compra e sei subito in vacanza!

Lol travel :) fa parte del gruppo tui e rappresenta la forma più rapida, intelligente ed economica per prenotare le tue vacanze online. 


Lol travel :) ti offre la possibilità di scegliere fra di più di cento linee aeree e migliaia di hotel e appartamenti al mare o in città, dandoti l’opportunità di creare la vacanza che meglio si adatta alle tue esigenze.

Lol travel :) nasce dall'esperienza di tui viaggi colosso tedesco del settore travel e, da allora, è una delle più grandi aziende fornitrici di viaggi su misura, dando ai suoi clienti la libertà di creare le proprie vacanze secondo le proprie esigenze.


Lol travel :) offre la possibilità di scegliere fra più di cento compagnie aeree e miglioni di hotel e appartamenti al mare, città, e destinazioni esotiche. 

Con Lol travel :) la vacanza perfetta è possibile!

I  prezzi sono estremamente competitivi . Contrattiamo direttamente con più di 5000 hotel e appartamenti nelle migliori destinazioni, dove otteniamo il miglior prezzo del mercato.


Vai al sito di Lol travel per una vacanza col sorriso :) 

Come visitare l'isola San Giorgio Maggiore di Venezia

Tour dell’Isola San Giorgio Maggiore VeneziaTour dell’Isola San Giorgio Maggiore a Venezia


Navighiamo attraverso l'isola di San Giorgio Maggiore a Venezia, i giardini di S. Elena e il bellissimo lido, famoso per le sue spiagge.



 La prima meravigliosa fermata sarà a Murano, conosciuta nel mondo per le sua produzione di vetro. 

Invece la seconda fermata non meno importante  è l’isola di Burano, famosa non soltanto per i suoi merletti cuciti a mano, ma anche per le case dei pescatori dai colori vivaci e fantasiosi.

Da qui, attraverso le splendide spiagge di sabbia bianca,

sono solo 10 minuti di navigazione per Torcello: la sua cattedrale con i magnifici mosaici e la Chiesa di Santa Fosca, risalente al 11°- 12° secolo rappresentano una testimonianza dell’ antico splendore di quest’ isola.

Ticketbar offre biglietti per musei, attrazioni ed escursioni in più di 50 città in tutto il mondo. 


I nostri clienti hanno la possibilità di saltare le lunghe file di attesa e / o di ottenere un grande vantaggio di prezzo. 

Le code per le maggiori attrazioni in città come Amsterdam, Parigi, Londra e Barcellona Venezia Roma possono richiedere fino a due ore d’attesa e con noi sono solo un ricordo. 

Ticketbar è la soluzione migliore per affrontare questo problema. I biglietti possono essere visualizzati sullo smartphone e sono spesso offerti ad un prezzo migliore rispetto a quello all’attrazione.



Orari/Lingue:


Il tour Navigazione dell’Isola San Giorgio Maggiore Venezia nel nord Italia è disponibile ogni giorno.


09:30 Inglese, Spagnolo, Francese
11:30 Inglese, Spagnolo, Francese
12:30 Inglese, Spagnolo
14:30 Inglese, Spagnolo, Tedesco


Punto di Incontro: Giardinetti Reali San Marco, Alilaguna pier



Quanto tempo ci vuole per la visita? Durata: 4,5 ore


Cancellazione: Nessuna penale se la cancellazione viene effettuata 24 ore prima


Per maggiori info e prenotazioni Navigazione dell’Isola San Giorgio Maggiore Venezia cliccare qui.