Offerte per l'estate 2015
Ti potrebbe interessare anche:

Prenota ora la tua vacanza, paghi durante il soggiorno! Garantisce Booking

.

Località turistiche da vedere

WEB-10381 Email Template: Sharing
 
trivago Newsletter | Offerte Ferragosto 2015
es: Barcellona Ve, 14.08 - Do, 16.08
Cerca
Barcellona: una città da scoprire!
Puglia
da
Puglia 45€
Vedi Offerte »
Sicilia
da
Sicilia 40€
Vedi Offerte »
RivieraRomagnola
da
Riviera Romagnola 50€
Vedi Offerte »
Toscana
da
Toscana 41€
Vedi Offerte »
Sardegna
da
Sardegna 40€
Vedi Offerte »
Liguria
da
Liguria 45€
Vedi Offerte »
www.trivago.it consente ai viaggiatori di trovare l'hotel ideale al miglior prezzo tra oltre 720.000 alberghi e più di 200 siti di prenotazione online. I prezzi relativi a questa newsletter sono meramente indicativi e soggetti alla disponibilità dei nostri advertisers.

© 2004 - 2015 Tutti i diritti riservati

Le cittadine sui laghi dell'Italia centrale

Meravigliosa è tutta la penisola italiana ed altrettanto meravigliose sono le cittadine che sorgono nei pressi dei laghi dell'Italia centrale, tra di esse ne descriviamo alcune: Castel Gandolfo, è una di queste nota ai più per essere la  residenza estiva del Papa, è un tranquillo borgo medievale che si trova sul lago omonimo. La caratteristica peculiare di questa cittadina dell'Italia centrale è la bellissima veduta che si può ammirare del lago continua a leggere...

Altra cittadina da visitare sui laghi dell'Italia centrale è Bolsena, con il suo centro storico di stampo medievale, caratterizzato e vivacizzato dai numerosi locali e ristoranti nei quali  poter degustare le pietanze tipiche locali, anche a base di pesce di lago.
Oltre a Bolsena il lago offre la possibilità di ammirare delle bellissime isole, tra le quali l'isola Bisentina continua a leggere...

Il lago di Bracciano è un lago di origine vulcanica, come lo sono gli altri due descritti in precedenza, con una forma quasi circolare, sulle sue sponde ci sono bellissime cittadine da visitare tra le quali: Bracciano con il suo famoso castello, Trevignano bellissima con il suo lungolago e il mercatino della domenica, e Anguillara con un centro storico particolare continua a leggere...

Altro lago da visitare in Italia centrale, e nello specifico nella regione Umbria,  è il lago di Piediluco con l'omonima cittadina che sorge lungo le sue sponde. A pochi chilometri di distanza da Piediluco  si può fare visita anche al piccolo borgo di Labro ed ancora non molto distante da Piediluco,  proseguendo sul percorso del lago, possiamo trovare le cascate delle Marmore continua a leggere...

Terminiamo questa piccola descrizione di alcune cittadine che si trovano in prossimità dei laghi dell'Italia centrale e arriviamo sul lago di Trasimeno, e precisamente a Città di Castello antico borgo medievale anch'esso con un bellissimo castello da visitare continua a leggere... Condividi i nostri articoli!

Riviera romagnola nel periodo estivo

La riviera romagnola nel periodo estivo e soprattutto nel mese di agosto è ambita da molti turisti. Cittadine come Cattolica, Rimini, Riccione, Cesenatico ecc... hanno molto da offrire per la qualità delle strutture ed offerte vantaggiose. 

file:Mappa della riviera romagnola.jpg


Le caratteristiche peculiari della zona costiera che parte da Cattolica ed arriva fino a Ravenna sono molte. Ci sono discoteche moltissimi stabilimenti balneari, ristoranti dove si può gustare la cucina romagnola, e per chi è amante della storia e dei mosaici, la città di Ravenna offre molto in questo senso. 

Cattolica è la cittadina più a sud offre tutto quello che si può pretendere da una stazione balneare, un bellissimo lungomare, il grande acquario all'interno del parco Le Navi,  e per chi è amante del by night moltissimi locali notturni dove divertirsi fino a mattina. 

Riccione  è molto ambita per i locali e discoteche che ci sono sia sul  lungomare che  sulle colline della cittadina emiliana.

La cittadina emiliana è ambita anche dalle numerose  famiglie italiane e non con i loro bambini, per i suoi parchi di divertimento, come il famoso Oltremare, che accoglie moltissimi pesci tra i quali delfini, e L' Acquafan meraviglia per i giochi d'acqua e le piscine presenti nel parco acquatico.


Rimini è la più antica stazione balneare di quelle da noi citate nella riviera romagnola, offre molto al turista di passaggio o a chi decide di trascorrere giorni di vacanza in questa splendida cittadina dell'Emilia Romagna. Il lungomare, una vastissima scelta di alberghi e ristoranti, l'Italia in miniatura, e per chi è appassionato la cittadina è un punto di interesse architettonico storico  tra i quali citiamo il ponte di Tiberio che attraversa il fiume Marecchia.

Cesenatico altra stazione balneare che troviamo lungo il percorso, nacque nel XIV secolo come  porto della città di Cesena situata nell'entroterra romagnolo. Peculiarità di questa cittadina è il porto progettato dal grande Leonardo da Vinci, numerosi sono gli alberghi che si trovano nella cittadina.

Condividi i nostri articoli!

Come visitare Roma nel periodo delle vacanza di agosto

Secondo alcune persone il periodo migliore per visitare Roma e nel mese di agosto quando i cittadini romani sono in vacanza. Il perché è presto detto Roma è una città bellissima ma anche caotica con il traffico. Certamente ad agosto farà sicuramente caldo ma, se ci si organizza bene, si può fare visita alla città eterna anche ad agosto. Comunque i mesi più ambiti dalle persone sono quelli primaverili e a natale con il centro di Roma e soprattutto Via del Corso che si riempe di luci.

Cominciamo a descrivere alcuni luoghi da visitare a Roma e iniziamo con Piazza Venezia una tra le più belle e famose di Roma costruita tra il XV e il XVII secolo. Importante costruzione storica da visitare è il palazzo bianco del Vittoriano in onore del Re di italia Vittorio Emanuele, volto a celebrare il sovrano che aveva riunito l'Italia. Dentro al Vittoriano possiamo trovare il museo del risorgimento italiano con moltissimi documenti fotografie e uniformi di quegli anni. 

Il Vittoriano è anche il monumento dove è tumulato il milite ignoto ed è diventato anche altare della patria. Da sopra le terrazze del Vittoriano si può vedere buona parte del foro romano e le vie più importanti del centro storico della città di Roma. Quasi di fronte al vittoriano troviamo Palazzo Venezia passato alla storia come il Palazzo dove era la sede del Gran Consiglio del Fascismo. 

Anche il Campidoglio è un altro palazzo da visitare ad agosto in un weekend a Roma, si trova nelle vicinanze di Piazza Venezia, sede del consiglio comunale è a nostro avviso uno dei più belli. La Piazza del Campidoglio ideata da Michelangelo è una tra le più belle al mondo, moltissimi sono i visitatori che fanno tappa in una vacanza a Roma su questa Piazza. Da Piazza Venezia possiamo accedere lungo il percorso nella Via dei Fori Imperiali, caratteristi sono i monumenti della Roma imperiale che si trovano su ambo i lati della strada forse la più famosa di Roma. 

Lunga quasi un chilometro, alla fine di questa strada troviamo il maestoso Colosseo e l'arco di Costantino due tra i monumenti più importanti della storia di Roma. Tornando a ritroso e passato il Palazzo del Campidoglio possiamo ammirare le bellezze del Teatro Marcello considerato come il Colosseo in miniatura è uno tra i monumenti storici più importanti da visitare a Roma. 

La nostra visita nella città di Roma ad agosto continua con altri luoghi da visitare come la Basilica di San Pietro e la sua Piazza, a proposito di questo vi rimandiamo a 2 nostri articoli uno sul Giubileo Straordinario  del 2015 e uno sulla descrizione della Basilica di San Pietro e la sua Piazza.

Qui sotto elenchiamo altri link per una visita a Roma.








Condividi i nostri articoli!

Il Giubileo Straordinario del 2015 a Roma

Il Giubileo Straordinario 2015 si terrà a Roma, la città eterna conosciuta in tutto il mondo e materia di studio da generazioni, con la sua storia millenaria fatta di potere, gloria e guerre. Le sue vestigia sono giunte fino a noi, umili discendenti, per essere ancora ammirate ed amate.
La sua grande bellezza è stata usata da pittori, poeti, registi, ma per conoscerla veramente,è necessario viverla personalmente, per inebriarsi della sua aura e fissarla per sempre nella propria memoria.

Quindi, quale occasione migliore per venirla a trovare se non il Giubileo Straordinario indetto da Papa Francesco?
Esatto! Nella città cuore della storia troviamo anche la culla del Cristianesimo, ossia la Basilica di San Pietro, inglobata a sua volta, nel micro Stato del Vaticano .http://www.vaticanstate.va/content/vaticanstate/it.html
Papa Francesco ha indetto un Giubileo Straordinario che avrà inizio l'8 dicembre 2015, in occasione della festività dell'Immacolata Concezione e terminerà il 20 novembre 2016, con incontri, eventi e grandi raduni. Tra questi, da non perdere abbiamo:


8 dicembre 2015:, inizio del Giubileo con l'apertura della Porta Santa della Basilica di San Pietro.
La Basilica di San Pietro è notoriamente la Chiesa più grande del mondo e il centro spirituale della cristianità. Venne fatta costruire dall'imperatore Costantino sui luoghi della tomba di San Pietro e dove vennero martirizzati molti cristiani. L'attuale basilica, comunque risale agli inizi del 1500, grazie a papa Giulio II che affidò l'esecuzione dell'opera al Bramante e successivamente passata in mano a Michelangelo che riuscì nell'impresa di realizzare una chiesa a forma di croce greca con un'immensa cupola. Sotto il pontificato di Paolo V la pianta fu trasformata in croce latina ad opera del Maderno, che realizzò anche la facciata esterna.

 La basilica venne consacrata nel 1626 da papa Urbano VIII, e solo nel 1657 il Bernini completò l'opera con la realizzazione del grandioso colonnato della piazza, composto da due emicicli con quadruplo colonnato. Il centro è evidenziato da un altissimo obelisco e da due fontane opera una del Maderno e l'altra del Fontana. Le porte di accesso alla basilica sono cinque, tutte in bronzo, sulla destra si trova proprio la Porta Santa, che si apre solo in occasione dei Giubilei, mentre la porta centrale è ad opera del Filarete suddivisa in pannelli scolpiti, appartenuta all'antica Basilica paleocristiana. L'interno è suddiviso in tre navate, e al termine di quella centrale si trova la statua in bronzo di San Pietro. Sotto l'immensa cupola , si trova l'altare papale con il celebre baldacchino realizzato dal Bernini con la fusione del bronzo tolto dal Pantheon. 

Visitabile la Cappella della Confessione del Maderno, la statua della Pietà di Michelangelo, il Crocifisso ligneo del Cavallini di epoca medievale, il monumento a Clemente XIII del Canova, nonché la Cattedra di San Pietro realizzata in bronzo dorato sempre dal Bernini.
Domenica 13 dicembre 2015 con l'apertura della Porta Santa della Basilica di San Giovanni in Laterano e nelle Cattedrali del Mondo.

Venerdì 1 gennaio 2016: giornata mondiale per la pace, con l'apertura della Porta Santa della Basilica di Santa Maria Maggiore.

Lunedì 25 gennaio 2016: per la festa della Conversione di San Paolo, apertura della Porta Santa della Basilica di San Paolo fuori le mura.

Domenica 20 marzo 2016: domenica delle Palme a Roma la Giornata diocesana dei Giovani.

Domenica 24 aprile 2016: Giubileo dei ragazzi e ragazze (13 – 16 anni)

Domenica 12 giugno 2016: Giubileo degli ammalati e delle persone disabili.

Martedì 26 – domenica 31 luglio 2016: Giubileo dei Giovani con la giornata mondiale della Gioventù a Cracovia.

Sabato 8 e domenica 9 ottobre 2016: Giubileo Mariano

Martedì 1 novembre 2016: Santa Messa del Santo Padre in memoria dei fedeli defunti.

Domenica 6 novembre 2016: Giubileo dei carcerati in San Pietro.

Domenica 13 novembre 2016: Chiusura della Porta Santa nelle Basiliche di Roma e nelle Diocesi.

Domenica 20 novembre 2016: Chiusura della Porta Santa a San Pietro e conclusione del Giubileo della Misericordia .
Condividi i nostri articoli!
addthis